2003 Tecnica chirurgica Trapianto corneale ad incastro 2003 Tecnica chirurgica Trapianto corneale ad incastro Il trapianto corneale ad incastro è una tecnica possibile sia come lamellare che come perforante ed è stata inizialmente utilizzata per la correzione di un cheratoglobo. La caratteristica fondamentale è di realizzare una cicatrizzazione più efficace in tempi brevi e di ridurre l’astigmatismo post operatorio. Leggi tutto


2004 Laser per allineamento del capo per Schwind Esiris 2004 Laser per allineamento del capo per Schwind Esiris Nella correzione dell’astigmatismo con il laser è indispensabile il perfetto allineamento del capo. Allo scopo è stato realizzato un laser di tracciatura che, solidale con il lettino, permette di verificare l’allineamento del capo del paziente. Questo strumento era stato sviluppato per il laser Schwind Esiris.


2004 Tecnica chirurgica Epi-LASEK 2004 Tecnica chirurgica Epi-LASEK Questa tecnica è una variante meccanizzata della Lasek. Utilizza l’epicheratomo nato per Epi-lasik in associazione all’uso della soluzione alcolica della Lasek. I vantaggi sono la creazione di un flap elastico e molto facile da realizzare. E’ la tecnica tuttora utilizzata.


2004 Programma Pachicaliber per l’analisi della cornea con OCT Stratus 2004 Programma Pachicaliber per l’analisi della cornea con OCT Stratus Negli anni in cui ancora non esisteva un OCT adatto allo studio della cornea, è stato realizzato un programma che, utilizzando un OCT retinico, permetteva un’analisi degli spessori e delle interfacce corneali. Questo programma è stato chiamato “Pachicaliber”.


2005 Separatore epiteliale a vibrazione 2005 Separatore epiteliale a vibrazione Questo strumento sperimentale utilizza un oscillatore accoppiato all’archetto utilizzato per separare l’epitelio nella Lasek dopo alcolizzazione. Leggi tutto


2008 Programma Wizard per la determinazione del raggio corneale da usare dopo chirurgia refrattiva 2008 Programma Wizard per la determinazione del raggio corneale da usare dopo chirurgia refrattiva Questo programma è stato sviluppato per consentire con facilità la determinazione del corretto raggio corneale da usare dopo chirurgia refrattiva nel calcolo delle lenti intraoculari. A seconda del tipo di chirurgia effettuata precedentemente e dell’aspetto della topografia corneale, viene suggerito il raggio corneale da utilizzare. E’ il giusto complemento del programma IOL Calculator.


2011 Sviluppo profilo ad asfericità ridotta per trattamento laser Schwind 2011 Sviluppo profilo ad asfericità ridotta per trattamento laser Schwind Il primo profilo di ablazione proposto per il Laser Amaris aveva una caratteristica ablazione asferica. Questo profilo, seppure teoricamente valido da un punto di vista ottico, aveva l’inconveniente di creare delle isole centrali con una riduzione della capacità visiva del paziente. Abbiamo quindi collaborato per lo sviluppo di un profilo ad sfericità ridotta che ha eliminato i problema dell’isola centrale. Leggi tutto


2005 Digitalizzazione Fluorangiografo 2005 Digitalizzazione Fluorangiografo La digitalizzazione della Fluorangiografia è stata la logica evoluzione della tradizionale fotografia su pellicola. E’ stato allo scopo predisposto un apposito adattatore con sincronismo per il flash e le immagini, un tempo stampate da un laboratorio fotografico, vengono oggi conservate su CD e consegnate in tempo reale ai pazienti.


2012 Programma per il posizionamento delle lenti toriche associato alla piattaforma Phoenix 2012 Programma per il posizionamento delle lenti toriche associato alla piattaforma Phoenix Questo programma sviluppato assieme alla ditta CSO fornisce l’indicazione dell’asse di impianto di lenti toriche. Vengono rilevati alcuni capillari sulla congiuntiva e questi costituiscono i riferimenti che, una volta identificati su una scala goniometrica, permettono di tracciare l’asse sul quale la lente intraoculare dovrà essere orientata. Leggi tutto