1988 Programma Kirmac per la chirurgia incisionale

1988 Programma Kirmac per la chirurgia incisionale

Per effettuare correttamente la programmazione delle incisioni e l’analisi della profondità, era stato messo a punto un programma che ottimizzava tutti i parametri chirurgici. La prerogativa del programma era l’analisi dei dati intraoperatori con correzione automatica degli errori di acquisi...

1988 Dispositivo ecografico a pseudo immersione

1988 Dispositivo ecografico a pseudo immersione

Per analizzare il segmento anteriore dell’occhio è stato messo a punto un semplice dispositivo basato su un palloncino pieno di liquido. La sonda dell’ecografo Bsacn pertanto risulta distaccata dalla superficie esterna ed il fascio risulta focalizzato sul segmento anteriore.

1986 Supporto per occhi di maiale

1986 Supporto per occhi di maiale

Per studiare gli effetti delle incisioni, è stato sviluppato un particolare supporto che permetteva di contenere un bulbo di maiale e di deformarlo al fine di simulare un astigmatismo. Con questo supporto da banco sono stati fatti molto studi sperimentali sull’efficacia delle incisioni radiali...


1985 Topografo a riflessione

1985 Topografo a riflessione

Agli albori della chirurgia incisionale vi era la necessità di studiare qualitativamente le deformazioni indotte sulla cornea dalle incisioni rilassanti. Allo scopo era stato costruito un illuminatore con una serie di pattern che proiettati sulla cornea permettevano l’interpretazione delle def...


1984 Ottotipo computerizzato

1984 Ottotipo computerizzato

Utilizzando un computer Sinclair Spectrum è stato realizzato un ottotipo computerizzato. I monitor all’epoca erano a tubo catodico e quindi era necessario, alla prima istallazione, tarare la dimensione dell’immagine in relazione alla distanza di lavoro. La selezione delle lettere era casual...